Unità didattiche

Un'intera lezione pianificata intorno ad un testo.

Conversazione

Materiale da usare come spunto per una lezione di conversazione.

Giochi

Giochi didattici per praticare la lingua divertendosi.

Recensioni e raccolte

Recensioni e altri materiali utili per la didattica dell'italiano L2/LS

Cultura

Storia, tradizioni, cucina, curiosità e molto altro per conoscere meglio la cultura italiana.

Home » B1, B2, Come parlare, Come scrivere, Conversazione, Lessico, Unità didattiche

Mangiare Slow Food

Inserito da

Oggi scopriamo lo Slow Food e facciamo un progetto per migliorare il cibo sulle nostre tavole.

I primi esercizi introduttivi servono per familiarizzare lo studente con alcuni verbi molto utili quando si vuole proporre un progetto. Prima di iniziare la lettura del testo analizzate con la classe il titolo: qualcuno conosce già il marchio Slow Food? Cosa significa? A cosa si riferiscono i 3 aggettivi del sottotitolo?
Queste ipotesi possono essere verificate dopo la lettura del testo. Al testo seguono altre domande per verificare la comprensione dello stesso e per incoraggiare il confronto tra gli studenti.

Infine ho proposto una attività di progettazione (nella realizzazione della quale si cercherà di far usare il lessico appreso). Se gli studenti fanno fatica a ideare un progetto provate voi a proporne qualcuno, per esempio: promuovere piccoli ristoranti familiari, vietare i fast food, promuovere la creazione di orti cittadini, aumentare i mercati rionali riducendo i grandi supermercati.

Spiegate bene le varie parti del progetto. Per prima cosa serve un titolo evocativo per la campagna, poi uno scopo generale, delle modalità di realizzazione, magari divise in fasi, dei tempi, ed infine gli obiettivi concreti che intendono realizzare.

Livello: B1/B2

Obiettivi comunicativi: creare un progetto

Contenuti socioculturali: il cibo

Scarica qua il materiale:  Mangiare Slow Food (3051 download)

Tags: , , , , , , ,