Unità didattiche

Un'intera lezione pianificata intorno ad un testo.

Conversazione

Materiale da usare come spunto per una lezione di conversazione.

Giochi

Giochi didattici per praticare la lingua divertendosi.

Recensioni e raccolte

Recensioni e altri materiali utili per la didattica dell'italiano L2/LS

Cultura

Storia, tradizioni, cucina, curiosità e molto altro per conoscere meglio la cultura italiana.

Home » B1, B2, C1, Come ascoltare, Come parlare, Conversazione, Lessico, Unità didattiche, Video

Una brutta figura

Prima parte (1): L’attività si basa sulla visione del video della famosa Signorina Livoli che durante la finale di Telemike cerca di rispondere alla domanda su Guglielmo Marconi leggendo degli appunti nascosti nel reggiseno. Il conduttore Mike Bongiorno la scopre.

La prima parte dell’attività sarà di conversazione e comprensione orale (formulare ipotesi; proporre soluzioni ad un problema, capire cosa succede nel video e che decisione prende il notaio, esprimere accordo o disaccordo con tale decisione).

1a. Mostrare agli alunni i tre fotogrammi del video e far formulare loro delle ipotesi su ciò che sta accadendo. Prima in coppie e/o piccoli gruppi e poi in plenum.
1b. Proporre la visione del video fino al minuto 1.44 (link), cioè fino alla domanda del conduttore: “ Signori, cosa facciamo qua?”. A questo punto, sempre in coppie o piccoli gruppi, gli alunni dovranno proporre delle soluzioni mettendosi nei panni del notaio. L’esposizione avverrà in plenum. In questa parte si possono invitare gli allievi a fare uso del periodo ipotetico della possibilità e/o dell’irrealtà (se noi fossimo il notaio…. / se noi fossimo stati il notaio…).
1c.Terminare la visione del video e chiedere agli alunni se hanno capito la decisione presa dal notaio e se la condividono.

Seconda parte (2): In questa parte si analizzeranno parti del discorso (trascritte) mettendo in evidenza gli elementi tipici del linguaggio colloquiale (segnali discorsivi, interiezioni, espressioni idiomatiche, lessico….)

2a Cloze: inserire le parole mancanti nelle frasi tratte dal discorso
Soluzioni: 1.non è mica che / 2. stava armeggiando là / 3. stava compiendo una truffa / 4. squalificata.

2b Analisi del discorso (segnali discorsivi, interiezioni, espressioni idiomatiche..)
Prima di cominciare, richiamare l’attenzione degli studenti sull’espressione “fare una brutta figura” che, in un registro più familiare, può diventare “fare una figuraccia”, “fare una figura di merda”.
Nella trascrizione del testo completo consegnato ad ogni coppia di alunni, abbiamo evidenziato elementi tipici che caratterizzano il registro colloquiale. Verificare per prima cosa che siano chiare le funzioni di tali elementi nel discorso (enfatizzare, ironizzare, esprimere sorpresa meraviglia, disappunto, richiamare l’attenzione, non capire….). Aiutare gli alunni a decifrare le diverse funzioni di questi elementi (per esempio: “guardi che sono 120 milioni, eh? /
L: erano i miei appunti”
M: “ Eh?!)

Terza parte (3): Conclusione – drammatizzazione
3a. In questa fase l’insegnante darà agli alunni una consegna (le consegne saranno due; l’insegnante potrà decidere come distribuire i compiti e come formare i gruppi). L’obiettivo è quello di mettere in pratica il punto 2b facendo utilizzare agli studenti le strutture esaminate.
Lasciare agli alunni il tempo necessario per preparare la drammatizzazione.

Estensione dell’attività (facoltativa): se l’insegnante lo desidera, potrà fare un’estensione culturale dell’attività proponendo un approfondimento sulla figura di Guglielmo Marconi e/o sulle espressioni in latino ancora usate nella lingua italiana (es. qui pro quo, de gustibus, in vino veritas, mens sana in corpore sano….)

Livello del QCE: B2 / C1 / C2

Contenuti linguistici: ampliamento lessicale; il registro colloquiale, segnali discorsivi, espressioni idiomatiche (“fare una brutta figura”, “ne succedono di tutti i colori”..), il periodo ipotetico della possibilità e dell’irrealtà

Obiettivi comunicativi: esprimere disappunto, meraviglia, incredulità, rimproverare qualcuno, ironizzare

Contenuti socioculturali: personaggi e programmi della tv italiana. (Nell’ampliamento la figura di Guglielmo Marconi ed espressioni latine ancora in uso nella lingua italiana).

Scarica qua il materiale di lavoro:  CI - Una brutta figura (2188 download)

Tags: , , ,

  • Roberta Erba

    Cari colleghi, ecco la nostra nuova UD . Questa volta ci occupiamo di segnali discorsivi e di registro colloquiale. Una parte dell’attività è adatta anche a praticare il periodo ipotetico. Buona lezione!

    • Gaetano Barreca

      Bellissima lezione, grazie di cuore Roberta! Insegno italiano one to one e ho studenti che mi seguono ogni settimana da diversi anni, trovare nuovo materiale e argomenti per me diventa sempre più difficile. Grazie per il vostro lavoro, vi seguo con piacere.

      • Roberta Erba

        Grazie Gaetano! Ci fa molto piacere che siano utili i nostri contributi!