Unità didattiche

Un'intera lezione pianificata intorno ad un testo.

Conversazione

Materiale da usare come spunto per una lezione di conversazione.

Giochi

Giochi didattici per praticare la lingua divertendosi.

Recensioni e raccolte

Recensioni e altri materiali utili per la didattica dell'italiano L2/LS

Cultura

Storia, tradizioni, cucina, curiosità e molto altro per conoscere meglio la cultura italiana.

Home » Attività sulle canzoni, B1, B2, Come ascoltare, Come parlare, Conversazione, Sistema verbale, Video

La vasca di Alex Britti

Inserito da Un commento

Questa attività quasi non richiede materiali di lavoro e si basa sull’ascolto di una canzone di Alex Britti, La vasca.

Chiedete agli studenti di ascoltare (non vedere, per ora fate solo ascoltare la canzone) attentamente una prima volta. Spiegate loro che l’importante non è capire tutto m capire il senso della canzone. Alla fine del primo ascolto gli studenti saranno probabilmente disorientati, molti diranno di non aver capito niente, voi incoraggiateli e fate fare un altro ascolto.

Divideteli poi in gruppi di 3-4 e chiedete loro di condividere tra di loro le informazioni che hanno percepito. Rispondete alle loro domande se ne hanno e accertatevi che tutti abbiano capito l’argomento della canzone (la vasca per l’appunto). Dopo circa 5 minuti di condivisione fate ascoltare la canzone un’altra volta. Dite che la canzone è divisa in quattro parti, e chiedete loro se riescono a capire l’argomento di ognuna delle tre parti.

Dopo altri 5 minuti fate ascoltare la canzone questa volta con il video, che aiuta molto la comprensione dell’ascolto. A questo punto tutti dovrebbero aver capito di cosa parla la canzone. Fate riepilogare a turno ai gruppi di cosa parla strofa per strofa.

Si tratta di un sogno, una utopia, come dice l’autore stesso. Chiedete loro se sanno cos’è un’utopia e discutetene insieme.

Si passa quindi alla parte creativa: come il cantante ha creato un proprio mondo utopico, chiedete agli studenti (nuovamente riuniti in gruppi, anche quelli di prima) di creare loro un proprio mondo utopico e di descrivere la loro vita in quella realtà (tutto oralmente). Se volete potete chiedere loro di parlare di questo mondo al futuro (e questo implicherà probabilmente anche l’uso e la concordanza del futuro anteriore).

Alla fine di questa attività fate esporre a ogni gruppo la propria “utopia”.

http://www.youtube.com/watch?v=l-JkrWEJMz4

Livello: B1/B2

Contenuti linguistici: l’uso e la concordanza del futuro

Obiettivi comunicativi: parlare di un’utopia

Contenuti socioculturali: l’utopia

Tags: , , ,

  • Pellegrino

    Interessante.