Unità didattiche

Un'intera lezione pianificata intorno ad un testo.

Conversazione

Materiale da usare come spunto per una lezione di conversazione.

Giochi

Giochi didattici per praticare la lingua divertendosi.

Recensioni e raccolte

Recensioni e altri materiali utili per la didattica dell'italiano L2/LS

Cultura

Storia, tradizioni, cucina, curiosità e molto altro per conoscere meglio la cultura italiana.

Home » B1, B2, C1, Come parlare, Conversazione, Unità didattiche

Necessario e superfluo

Inserito da on 19 aprile 2015 – 09:59 4 Comments

Questa UD è stata creata per allievi di livello intermedio avanzato (B1/B2/C1/C2) e sperimentata con studenti ispanofoni.

Nella prima attività si mostrano agli allievi due immagini (pane e acqua / gioielli).
In questa fase si chiede agli studenti di ipotizzare liberamente possibili relazioni tra le due immagini. Il docente modera il dibattito indirizzandolo verso quello che sarà l’argomento della conversazione.

Nella seconda attività si invitano gli studenti a situare nello spazio appropriato gli aggettivi dati. In questo modo si contribuirà ad ampliare il lessico dei sinonimi e dei contrari.

La terza attività è un esercizio di riempimento. Ogni aforisma andrà completato con una delle parole mancanti elencate.
Questo esercizio servirà ad introdurre la conversazione vera e propria che il docente potrà avviare proponendo una serie di domande guida (vedi punto 4) e richiamando l’attenzione degli allievi sulle perifrasi italiane usate per esprimere il bisogno, la mancanza, la necessità.

La quinta attività prevede
a) che gli allievi in piccoli gruppi (non più di 4 per gruppo) preparino il paniere delle cose inutili (non più di 5) dopo aver scelto una categoria di riferimento. Scopo dell’attività è quello di far giungere i membri del gruppo ad un accordo sulle scelte attraverso la discussione. Dovranno perciò esprimere accordo, disaccordo, opinione, motivazione…
b) ogni allievo dovrà indicare un cosa necessaria identificativa della propria cultura. L’insegnante potrà portare ad esempio “la pasta” per un italiano, “il mate” per un uruguaiano, etc…

La sesta ed ultima attività consiste nella visione del video tratto da “Il Libro della giungla”. A seguito della visione gli allievi dovranno cercare di esprimere la filosofia di Baloo con un loro aforisma sul necessario e sul superfluo.

Per finire l’insegnante potrà richiamare l’attenzione sulle perifrasi che esprimono necessità mostrando lo schema riportato.

 

Livello del QCE: B1 / B2 / C1 / C2

Contenuti linguistici: ampliamento lessicale; sinonimi e contrari; perifrasi che esprimono la necessità

Obiettivi comunicativi: Esprimere necessità, mancanza; motivare una scelta; spiegare un punto di vista.

Contenuti socioculturali: Il necessario ed il superfluo

Scarica qua il materiale di lavoro: File PDFCI - Necessario e superfluo (PDF, 344.75 kB)

Tags:

  • Caterina Clarke

    Questa attività è ottima! Grazie del contributo, non vedo l’ora di trovarne altre dello stesso livello. Continuate a inviarcele, grazie.

  • Roberta Erba

    Grazie Caterina. Presto invieremo altre UD!

  • kingsleadhat

    Ottima attività, sperimentata con un B2+ di polacchi 🙂

    • Roberta Erba

      Ci fa molto piacere!