Unità didattiche

Un'intera lezione pianificata intorno ad un testo.

Conversazione

Materiale da usare come spunto per una lezione di conversazione.

Giochi

Giochi didattici per praticare la lingua divertendosi.

Recensioni e raccolte

Recensioni e altri materiali utili per la didattica dell'italiano L2/LS

Cultura

Storia, tradizioni, cucina, curiosità e molto altro per conoscere meglio la cultura italiana.

Home » B1, B2, Come parlare, Conversazione, Sistema verbale, Unità didattiche

Cosa ti manda in bestia?

Inserito da 3 Comments

Con queste attività pratichiamo i verbi di sentimento.

Si comincia dal titolo stesso, stimolando delle ipotesi sul significato dell’espressione “andare in bestia”, e una volta che viene individuato chiedendo agli studenti di pensare a comportamenti che li “fanno andare in bestia”.

Poi, per una lezione di conversazione ci si può anche limitare alla prima attività, magari chiedendo agli studenti di creare in gruppetti una classifica dei comportamenti che ritengono più fastidiosi.

La seconda attività si può fare in plenaria, si tratta essenzialmente di una scusa per arricchire il vocabolario delle emozioni.

La terza attività può essere lo spunto per un role play, infine l’ultima attività serve per fissare le espressioni imparate.

Livello: B1/B2

Obiettivi socioculturali: il linguaggio delle emozioni

Contenuti linguistici: verbi riflessivi

Obiettivi comunicativi: esprimere le proprie emozioni

Scarica qua il materiale di lavoro.

Cosa ti manda in bestia? (5784 download)

Tags: , , ,

  • Alessandro

    SALVE RAGAZZI,
    DI TANTO IN TANTO UTILIZZO IL VOSTRO SITO PER TROVARE MATERIALE DIDATTICO E DEVO DIRE CHE MI AVETE SEMPRE AIUTATO E CHE SIETE BRAVISSIMI. HO, PERO’, UNA COSA DA CHIEDERVI: IN QUESTA UNITA’ DI LAVORO SOTTO “CONTENUTI LINGUISTICI” AVETE SCRITTO “VERBI RIFLESSIVI”, NON VI SEMBRA CHE PER AFFRONTARE O RIPRENDERE TALE ARGOMENTO L’IMPUT SIA UN PO’ MODESTO E CHE VI SIANO DELLE COSTRUZIONI IMPERSONALI CHE POSSANO CONFONDERE I RAGAZZI? I MIEI SONO “APPENA APPENA” B1 FORSE E’ TROPPO PRESTO PER QUESTA SEZIONE?
    MI PIACEREBBE UTILIZZARLA MA FORSE E’ UN Pò PRESTO O FORSE POTREI INTENSIFICARE L’IMPUT DEI RIFLESSIVI?
    CHE NE DITE?

    • Ciao, sono davvero contenta di sentire che trovi il nostro materiale utile 🙂
      Per quanto riguarda questa unità, certamente non può essere usata per introdurre i riflessivi, ma semmai come attività di rinforzo o ripasso, dal momento che l’obiettivo principale è più comunicativo (parlare dei sentimenti) che linguistico. In generale quasi tutte le attività che propongo sono attività di rinforzo o ripasso, non adatte a introdurre un contenuto grammaticale per la prima volta, ma a praticarlo in attività che hanno un obiettivo principalmente comunicativo.
      Potresti proporre questa attività senza soffermarti ad analizzare le forme grammaticali ma solo concentrandoti sulle espressioni per esprimere i propri sentimenti (e per un B1 all’inizio forse l’attività di completamento è un pò difficile).
      Ho pubblicato un’altra attività (“Come capire se un uccello è arrabbiato”) che ha un obiettivo comunicativo simile ma è adatta anche a libelli più bassi.
      Fammi sapere come va 🙂

  • Alessandro

    che dire? utile e veramente divertente, li userò entrambi in una mega-lezione di ampliamento lessicale, e forse proverò a modificare un pò il primo in modo tale da poter evidenziare la particolarità dei verbi riflessivi (introdotti la scorsa volta ma non bene assimilati) Grazie ancora, veramente delle attività ben studiate!